Musica Italiana

Tulipan

( Canta: Trio Lescano )
( Autores: R. Morbelli - M. Mendez Grover - 1940 )

Original em italiano Tradução

Tonda, nel ciel di maggio,
come un formaggio d'Olanda,
monda, la luna è in viaggio
ed il suo raggio ci manda
questo paesaggio.
Che miraggio!
Che sogno! Che sogno!

Dorme il mulino a vento
sotto la luna d'argento.
Dorme l'olandesino
nel suo lettino piccino.
Ogni cosa giace,
tutto tace.
Che pace! Che pace!

Odi i fior parlar tra lor.
Parlano tra loro i tuli,
tuli, tuli, tulipan,
mormoran in coro, i tuli,
tuli, tuli, tulipan.
Odi il canto delizioso
nell'incanto sospiroso.

Parlano d'amore i tuli,
tuli, tuli, tulipan.
Deliziosi, al cuore
tutti i sogni miei ti giungeran.
E di me ti parleranno
i meravigliosi tuli, tuli, tuli,
tuli, tuli, tulipan.

Parlano tra loro i tuli,
tuli, tuli, tulipan,
mormoran in coro i tuli,
tuli, tuli, tulipan.
Oggi tu parli col suon
che vien dal cuore pieno di languore
nell'incanto dei tuoi sogni.
Oh, tenero amor!

La luna di lassù,
dalla cupola blu,
volge gli occhi all'ingiù.
Udendo questa canzon
il suo bianco faccion si compon,
e le pare, fatto strano,
di ascoltare le Lescano.

E cantano tuli, tuli, tulipan.
Tuli, tuli, tulipan.
Nel cantar questa canzone
le tre Lescan
ci sembreran
tre tuli, tuli, tulipan!


Redonda, no céu de maio,
como um queijo dá Holanda,
limpa, a lua é em viagem
e o seu raio nos manda
esta paisagem.
Que miragem!
Que sonho! Que sonho!

Dorme o moinho a vento
sob a lua de prata.
Dorme o pequeno holandês
na sua caminha pequena.
Cada coisa descansa,
tudo está quieto.
Que paz! Que paz!

Se ouvem as flores falar entre sim.
Falam entre sim as tuli,
tuli, tuli, tulipas,
murmuram em coro, as tuli,
tuli, tuli, tulipas.
Se ouve o canto delicioso
no encanto suspiroso.

Falam de amor as tuli,
tuli, tuli, tulipas.
Deliciosos, ao coração
todos os sonhos meus te alcançarão.
E de mim te falarão
as maravilhosas tuli, tuli, tuli,
tuli, tuli, tulipas.

Falam entre sim as tuli,
tuli, tuli, tulipas,
murmuram em coro, as tuli,
tuli, tuli, tulipas.
Hoje tu falas com o som
que vem do coração cheio de langor
no encanto dos teus sonhos.
Oh, tenro amor!

A lua de lá de cima,
dá cúpula azul,
lança o olhar pra baixo.
Ouvindo esta canção
a sua branca cara se confunde,
e lhe parece, fato estranho,
de escutar as Lescano.

E cantam tuli, tuli, tulipas.
Tuli, tuli, tulipas.
Cantando esta cação
as três Lescano
nos parecerão
três tuli, tuli, tulipas!