Musica Italiana

Un Angelo

( Cantano: I Santo California )
( Autori: Elioz - Natili - Polizzy - Ramoino - 1976 )


Un angelo venuto giu da me,
tu, all'improvviso tu.
Le mani tue leggere e
io non esisto più.

Qualcosa che somiglia a un brivido
qui, qui sulla pelle mia.
Qualcosa che non so descrivere,
che ha il senso dolce della poesia.

Mi sto chiedendo se l'amore tuo,
se è un'illusione mia.
Se un giorno tutto questo finirà,
che ne sarà di me.

Ed io ti sento viva più che mai
qui, qui tra le braccia mie.
Sei tu, sei proprio tu vicino a me, tu
che non saprei, che non potrei dimenticare mai.

Rimani come sei, rimani qui,
per giorni e notti senza fine.
Sono immerse le mie mani in te,
piccola mia.

Ed io, ed io
mi chiedo ancora
come ho fatto ad incontrare
un angelo.

Un angelo venuto qui da me,
tu, all'improvviso tu.
Rimani come sei, rimani qui,
per giorni e notti senza fine.

Sono immerse le mie mani in te,
piccola mia.

Ed io, ed io
mi chiedo ancora
come ho fatto ad incontrare
un angelo.

Sono immerse le mie mani in te,
piccola mia.

Ed io, ed io
mi chiedo ancora
come ho fatto ad incontrare
un angelo.