Musica Italiana

Strada 'nfosa

( Canta: Domenico Modugno )
( Autore: Domenico Modugno - 1958 )

Originale in dialetto napoletano In italiano corrente

'Mmiez'a na strada 'nfosa
ce simmo ditte addio.
Sola, pe' n'ata via,
te veco partí.

'Mmiez'a na strada 'nfosa,
chiagnenno, mm'hê vasato,
e io, ca mme ne moro,
te lasso partí.

Pecchè,
tu vuò' restà, ma te ne vaje?
Pecchè,
te voglio bene e dico: Va'?

'Mmiez'a na strada 'nfosa,
sulo, comm'a na vota,
sulo, cu stu destino
ca mo vò' accussì.

Pecché,
tu vuò' restà, ma te ne vaje?
Pecchè,
te voglio bene e dico: Va'?

'Mmiez'a na strada 'nfosa,
sulo, comm'a na vota,
sulo, cu stu destino
ca mo vò' accussì.

Sulo, cu stu destino
ca mo vò' accussì!

 

In mezzo ad una strada bagnata
ci siamo detti addio.
Sola, per un'altra via,
ti vedo partire.

In mezzo ad una strada bagnata,
piangendo, mi hai baciato,
e io, che mi sento morire,
ti lascio partire.

Perchè,
tu vuoi rimanere, ma te ne vai?
Perchè,
ti voglio bene e dico: Va'?

In mezzo ad una strada bagnata,
solo, come una volta,
solo, con questo destino
che adesso vuole così.

Perchè,
tu vuoi rimanere, ma te ne vai?
Perchè,
ti voglio bene e dico: Va'?

In mezzo ad una strada bagnata,
solo, come una volta,
solo, con questo destino
che adesso vuole così.

Solo, con questo destino
che adesso vuole così!