Musica Italiana

Sole, pioggia, vento

( Canta: Mal )
( Autori: E. Isola - Mogol - 1970 )


Quanti volti nuovi, con amore,
nella vita guarderò, io non lo so.
Quante mani bianche, dolcemente,
da domani stringerò, io non lo so.

Ma nel mio cuore, sole, pioggia, vento,
solo un fiore alla fine resterà per me.
Il tuo volto, come in questo momento,
solo quello, nel cuore mio vivrà.

Sempre vivrà! Sempre vivrà!

Io non so se ci sarà una donna sola o tante
accanto a me, dopo di te.
Io non so se un'altra volta, amore,
una donna chiamerò, io non lo so.

Ma nel mio cuore, sole, pioggia, vento,
io vivrò da oggi senza te.
Il mio pianto ti vestirà d'argento
e nel sogno ritornerai da me.

Insieme a me! Sempre con me!

Io non so se un'altra volta, amore,
una donna chiamerò, io non lo so.
Ma nel mio cuore, sole, pioggia, vento,
io vivrò da oggi senza te.

Il mio pianto ti vestirà d'argento
e nel sogno ritornerai da me.
Sempre con me! Sempre con me!
Sempre con me