Musica Italiana

Questo folle sentimento

( Cantano: I Matia Bazar )
( Autori: L. Battisti - Mogol - 1969 )


Che cosa c'č negli occhi tuoi?
Negli occhi miei che cosa c'č?
Io lo conosco questo momento.
La voce del vento cresce dentro di me.

La musica suona, io non la sento.
La gente balla, io non la vedo.
La luce rossa, la luce gialla,
diventi bella sempre di pił.

Sempre di pił! Sempre di pił!'
Sempre di pił! Sempre!

Ah, l'amore,
questo folle sentimento che.
Ah, l'amore,
pił lo fuggo e pił ritorna da me.

Questa volta ha il tuo volto perchč
io mi sto innamorando di te, di te, di te.
Quando ti ho vista gią lo sapevo
cosa accadeva, io gią lo sapevo.

A cosa serviva cercar di fuggire,
tanto valeva lasciarsi cadere.
E adesso son qui pazzo di te,
desidero te, nient'altro che te.

La luce rossa, la luce gialla,
diventi bella sempre di pił.
Sempre di pił! Sempre di pił!'
Sempre di pił! Sempre!

Ah, l'amore,
questo folle sentimento che.
Ah, l'amore,
pił lo fuggo e pił ritorna da me.

Questa volta ha il tuo volto perchč
io mi sto innamorando.

Ah, l'amore,
questo folle sentimento che.
Ah, l'amore,
pił lo fuggo e pił ritorna da me.

Questa volta ha il tuo volto perchč
io mi sto innamorando di te