Musica Italiana

Quando una ragazza a New Orleans

( Canta: Paolo Bacilieri )
( Autori: L. Luttazzi - R. Tarabusi - G. Scarnicci - 1957 )


A New Orleans
c'č una ventata di follia,
č come una malia
che ha preso tutti i negri di New Orleans.
Oh yes!

A New Orleans
girando va la polizia
che vuole cacciar via
i bravi suonatori di New Orleans.
Oh yes!

Ma tutta la cittą
č affascinata gią
dal jazz.
Jazz!
Tara-Tarą-Tatą!

Quando una ragazza a New Orleans sente il cuore palpitar,
tu la devi far ballar questo ritmo pazzo di nome jazz.
Come un incantesimo t'affascina con il suo color,
ti fa ubriacar come un sorso di liquor,
tingendo di rosa il cuor.

Quando una ragazza dice 'no',
prendi il tuo sassofono,
canta in un megafono.
Non dimenticare,
ci vuole il jazz!

Lei si muoverą convulsamente
ritmando con le man
e quando infine tu la vorrai baciar
vedrai che dirą:
Oh yes!

E va sul Mississipi
la melodia della mia cittą.
Gli amanti tra i sospiri
dopo un bacio cantano:
Tari-ari-ari-ari-a.

Un piccolo negretto suona la tromba
e canta a New Orleans,
par che si chiami Louis Armsrtrong,
ma nessuno lo sa
che un giorno il papą del jazz diventerą.

Quando una ragazza dice 'no',
prendi il tuo sassofono,
canta in un megafono.
Non dimenticare,
ci vuole il jazz!

Lei si muoverą convulsamente,
ritmando con le man
e quando infine tu la vorrai baciar
vedrai che dirą: Oh yes!
Oh yes! Oh yes!

Oh yes! Tutto questo č jazz!