Musica Italiana

Qualche stupido Ti amo

( Canta: Irene Grandi & Alessandro Gassman )
( Autori: C. Carson - Parks - G. Calabrese - 1967 )
( Titolo originale: Somethin' stupid )


Difficile trovare la maniera
di passare la serata con te.
Supponi per esempio ce ne andassimo
a ballare. Lo sai bene com'Ŕ.

Insieme finiremmo per cercare
un posto quieto per nasconderci
e inevitabilmente finirei
con qualche stupido "Ti amo".

Lo so giÓ finiresti col reagire
per lo meno risentendoti,
pensando non sia altro che una frase
tra le tante che si dicono.

Rimugino parole estremamente intelligenti
come piacciono a me
e aspetto che la sera mi procuri
l'atmosfera per offrirle a te.

Ma vuoi che sia la luna o il tuo profumo
che io sento vicinissimo,
inevitabilmente m'impappino
in qualche stupido "Ti amo".

Ma vuoi che sia la luna o il tuo profumo
che io sento vicinissimo,
inevitabilmente m'impappino
in qualche stupido "Ti amo".

"Ti amo"
"Ti amo"
"Ti amo"