Musica Italiana

Non avevo che te

( Canta: Wilma de Angelis )
( Autori: G. C. Testoni - P. E. Bassi - 1959 )


Lo sai,
non avevo che te,
ma qualcuno ha rubato
il mio vero, il mio unico amor, senza pietà.

Sento
che l'incanto è spezzato,
son rimaste le lacrime
e un rimpianto che mai finirà.

Lo sai,
non avevo che te,
ma qualcuno ha rubato
le parole che a un'altra mai più dovevi dir.

Forse
la tua bocca ha baciato
ma nessuna, ricordati,
t'amerà più di me.

Lo sai,
non avevo che te,
ma qualcuno ha rubato
le parole che a un'altra mai più dovevi dir.

Forse
la tua bocca ha baciato
ma nessuna, ricordati,
t'amerà più di me