Musica Italiana

L'edera

( Canta: Nilla Pizzi )
( Autori: D'Acquisto - Seracini - 1958 )


Son qui, tra le tue braccia ancor,
avvinta come l'edera.
Son qui, respiro il tuo respir,
son l'edera legata al tuo cuor.

Sono folle di te e questa gioventù,
in un supremo anelito,
voglio offrirti con l'anima,
senza nulla mai chiedere.

Così, mi sentirai così,
avvinta come l'edera
perchè in ogni tuo respiro
tu senta palpitare il mio cuor.

Finchè luce d'amor sul mondo splenderà,
finchè m'è dato vivere,
a te mi legherò,
a te consacrerò la vita.

Finchè luce d'amor sul mondo splenderà,
finchè m'è dato vivere,
a te mi legherò,
a te consacrerò la vita.