Musica Italiana

La voce del silenzio

( Canta: Mina )
( Autori: E. Isola - P. Limiti - Mogol - 1968 )


Volevo stare un po' da sola
per pensare e tu lo sai,
ed ho sentito nel silenzio
una voce dentro me,
e tornan vive troppe cose
che credevo morte ormai.

E chi ho tanto amato
dal mare del silenzio
ritorna come un'onda nei miei occhi.
E quello che mi manca
nel mare del silenzio
mi manca sai, molto di pił.

Ci sono cose in un silenzio
che non m'aspettavo mai,
vorrei una voce
ed improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto.

Ed io ti sento amore
ti sento nel mio cuore,
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai
che non avevi perso mai
che non avevi perso mai.

E quello che mi manca
nel mare del silenzio
mi manca sai, molto di pił.

Ci sono cose in un silenzio
che non m'aspettavo mai,
vorrei una voce
ed improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto.

Ed io ti sento amore
ti sento nel mio cuore,
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai
che non avevi perso mai
che non avevi perso mai.