Musica Italiana

La più bella canzone del mondo

( Canta: Gino Latilla )
( Autori: Fiorella Mari - Filippini - 1957 )


Qualunque delusione
si cancella, se ne và.
Soltanto la canzone,
quando è bella, mai morrà.

La più bella canzone del mondo,
"Signorinella",
ci ricorda l'amore profondo
d'una fanciulla.

Di colei, che dinnanzi al telaio,
al quinto piano,
ricamava pensando al notaio
ch'era lontano.

A quei tempi, per ogni contrada,
andava di moda il pianino di strada.
Si cantavano belle canzoni,
di gioie e illusioni d'un tempo che fu.

La più bella canzone del mondo,
"Signorinella",
è la storia d'un bene profondo
che non torna più.

Chi vive di amarezza,
nel tormento d'un amor,
ritrova la dolcezza
in un canto che non muor.

A quei tempi, per ogni contrada,
andava di moda il pianino di strada.
Si cantavano belle canzoni,
di gioie e illusioni d'un tempo che fu.

La più bella canzone del mondo,
"Signorinella",
è la storia d'un bene profondo
che non torna più.

È la storia d'un bene profondo
che non torna più