Musica Italiana

La pioggia

( Canta: Gigliola Cinquetti )
( Autori: Argenio - P. Conti - D. Pace - M. Panzeri - 1969 )


Sul giornale ho letto che
il tempo cambierà,
le nuvole son nere in cielo e
i passeri lassù
non voleranno più.
Chissà perchè?

Io non cambio mai,
no, non cambio mai.
Può cadere il mondo ma,
ma che importa a me.

La pioggia
non bagna il nostro amore
quando il cielo è blu.
La pioggia,
la pioggia non esiste
se mi guardi tu.

Butta via l'ombrello amor
che non serve più,
non serve più
se ci sei tu.

Il termometro va giù,
il sole se ne va,
l'inverno fa paura a tutti, ma
c'è un fuoco dentro me
che non si spegnerà.
Lo sai perche?

Io non cambio mai,
no, non cambio mai.
Può cadere il mondo ma,
ma che importa a me.

La pioggia
non bagna il nostro amore
quando il cielo è blu.
La pioggia,
la pioggia non esiste
se mi guardi tu.

Butta via l'ombrello amor
che non serve più.

La pioggia,
la pioggia non esiste
se mi guardi tu.
Butta via l'ombrello amor
che non serve più.

La pioggia
non bagna il nostro amore
quando il cielo è blu,
il cielo è blu.