Musica Italiana

Jezebel

( Canta: Carla Boni )
( Autori: Shanklin - Cavaliere - 1952 )


Jezebel!
Sembravi discesa dal ciel
ed eri Jezebel, Jezebel,
simile a un angelo.

La voce di un usignol,
Jezebel,
trascinò
l'anima credula.

Demonio dagli occhi blu,
credere volle il cuor
a quella tua bocca
che dava la voluttá.

Jezebel! Jezebel!
A nulla so credere più,
m'hai fatto odiare il ciel,
Jezebel, angelo e demone.

Quel tuo dolce volto m'apparì
destando nel mio cuor
un sogno d'estasi
come l'angelo dell'amor.

Io, col cuor d'amante, mai sentii
inganno più crudel,
bugiarda e perfida,
solo un demone sei tu.

Demonio dagli occhi blu,
credere volle il cuor
a quella tua bocca
che dava la voluttá.

Jezebel! Jezebel!
A nulla so credere più,
m'hai fatto odiare il ciel,
Jezebel, angelo e demone.

A nulla so credere più,
m'hai fatto odiare il ciel,
Jezebel,
ed ancor voglio te.

Jezebel!
Jezebel!
Jezebel!
Jezebel