Musica Italiana

Il Pianino č partito da Napoli

( Canta: Aldo Doną & Elena Beltrami )
( Autori: Oliviero - Manlio - 1948 )


Pił non sento al mattino
la sua voce festosa.
Traballante Pianino,
chi sa dirmi dov'č?

Ho perduto qualcosa
ch'era un mondo per me,
quattro cenci ed un cuor.
Con lo stesso dolor sono tristi con me.

Il Pianino č partito da Napoli,
ha lasciato la bella cittą,
lo scugnizzo, guardando il Vesuvio,
solo e triste si sente di gią.

Pił non canta 'O Paese d' 'o sole,
Marechiaro e Funiculą.
Il Pianino č partito da Napoli
e chissą se mai pił tornerą.

Malinconico appare
ogni vicolo antico.
Sembra muto quel mare
che d'amore cantņ.

Il Pianino č un amico
che scordar non si puņ.
Ogni bella al balcon,
quella stessa canzon sospirava con te!

Il Pianino č partito da Napoli,
ha lasciato la bella cittą,
lo scugnizzo, guardando il Vesuvio,
solo e triste si sente di gią.

Pił non canta 'O Paese d' 'o sole,
Marechiaro e Funiculą.
Il Pianino č partito da Napoli
e chissą se mai pił tornerą.

Pił non canta 'O Paese d' 'o sole,
Marechiaro e Funiculą.
Il Pianino č partito da Napoli
e chissą se mai pił tornerą!