Musica Italiana

Gira l'amore

( Canta: Gigliola Cinquetti )
( Autori: D. Pace - M. Panzeri - L. Pilati - 1972 )
( Conosciuta anche come: Caro Bebé )


Il grillo canta solo per amore,
la pioggia cade quando un fiore muore.
Č bello il fiume quando l'acqua č pura
ma questo l'uomo non lo pensa mai.

Sapete perché il mondo va?
Perché intorno al mondo gira l'amore.
E allora com'č, oh mamma dimmi tu,
avevo un bel biondino e adesso non l'ho piů.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.

Col cuore tu non spegni una candela,
ma puoi buttare all'aria un grande amore.
La guerra fa suonare le campane
ma questo l'uomo non lo pensa mai.

Sapete perché il mondo va?
Perché intorno al mondo gira l'amore.
E allora com'č, oh mamma dimmi tu,
avevo un bel biondino e adesso non l'ho piů.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.

Mi disse: "Non pensarci, bambina,
la vita č una speranza che cammina.
Nel cuore ti ho lasciato una stella,
cammina che la strada si fa bella".

Sapete perché il mondo va?
Perché intorno al mondo gira l'amore.
E allora com'č, oh mamma dimmi tu,
che il grillo del mio cuore per me non canta piů.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.

Caro bebč, tu non lo sai,
chi non ha soldi non naviga mai.
Caro bebč, la veritŕ
č una farfalla che viene e che va.