Musica Italiana

Figlio unico

( Canta: Riccardo Del Turco )
( Autori: A. Barbosa - R. Del Turco - 1966 )
( Titolo originale: Trem das onze )

Ringrazio profondamente il mio caro amico Tonino Mazzolenis per avermi inviato questa canzone


Vai vai vai vai vai vai,
Pascalino e tu, Pascalino e tu, Pascalino e tu.
Vai vai vai vai vai vai,
Pascalino e tu, Pascalino e tu, Pascalino e tu.

Non posso restare ancora un minuto accanto a te,
anche se il mio amor, sai, Ŕ solo per te,
muoio se non ci sei, ma devo prendere il treno
che mi porterÓ lontano, tanto lontano da te.

Non posso restare ancora un minuto accanto a te,
mi dispiace, amor, ma non posso restar,
muoio se non ci sei, ma devo prendere il treno
che mi porterÓ lontano e vuoi sapere perchŔ?

Se stasera non sar˛ tornato a casa
ci sarÓ qualcuno che non dormirÓ.
Son figlio unico,
la mia casa Ŕ vuota senza me!

Io non posso restar!

Non posso restare ancora un minuto accanto a te,
mi dispiace, amor, ma non posso restar,
muoio se non ci sei, ma devo prendere il treno
che mi porterÓ lontano e vuoi sapere perchŔ?

Se stasera non sar˛ tornato a casa
ci sarÓ qualcuno che non dormirÓ.
Son figlio unico,
la mia casa Ŕ tanto vuota.....

.....Son figlio unico,
la mia casa Ŕ tanto vuota.....
.....vai vai vai vai vai vai,
Pascalino e tu, Pascalino e tu, Pascalino e tu!

Vai vai vai vai vai vai,
Pascalino e tu, Pascalino e tu, Pascalino e tu