Musica Italiana

Due gocce d'acqua

( Canta: Gino Toscano )
( Autori: Rastelli - Fragna - 1951 )


Noi siamo fatti cosė,
come due gocce d'acqua,
gocce cadute dal cielo
in un mare d'amor.

E noi ci amiamo cosė,
come due gocce d'acqua,
unite insieme nel calice
d'un rosso fior.

Forse un giorno ci perderem
nell'oscuro uragano,
poi le labbra congiungerem
mentre l'arcobaleno splende.

Eternamente cosė,
come due gocce d'acqua,
noi ci troviamo perduti
in un mare d'amor.

S'č spento l'ultimo tuono,
splendido il sole compar,
vedo nel cielo sereno
due gocce d'acqua brillar.

Forse un giorno ci perderem
nell'oscuro uragano,
poi le labbra congiungerem
mentre l'arcobaleno splende.

Eternamente cosė,
come due gocce d'acqua,
noi ci troviamo perduti
in un mare d'amor