Musica Italiana

Concerto d'autunno

( Canta: Lia Origoni )
( Autori: Danpa - C. Bargoni - 1957 )


Guardar le foglie morte
portate via dal vento,
si sente un brivido nel cuor.

Nel cielo tutto grigio
si specchia il mio tormento,
la vita non avrà più sol.

Nell'aria senza luce
s'innalzano più tristi
le prime note di un destin che verrà.

L'inizio di un concerto
che dice a questo cuor:
"L'autunno è ritornato, l'amore no".

Nell'aria senza luce
s'innalzano più tristi
le prime note di un destin che verrà.

L'inizio di un concerto
che dice a questo cuor:
"L'autunno è ritornato, l'amore no".