Musica Italiana

Ciao mare

( Esecuzione: Orchestra Casadei )
( Autore: Raul Casadei - 1973 )


Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Ciao, ciao, ciao, ciao mare.

Non c' pi la vela bianca,
con l'inverno c' il gabbiano
e l'estate del mio amore
un ricordo ormai lontano.

Al mio fianco si sdraiava,
si bruciava sotto il sole,
si assopiva in mezzo al vento,
come un bimbo era contento.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Anche se c' tanto freddo
io ti vengo a salutare.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Il ricordo dell'estate
si risveglia nel mio cuore.

Il vento cancella,
dalla sabbia, i ricordi,
ma dal cuore, no,
il vento non pu.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Sulla sabbia nato un fiore,
nel mio cuore un grande amore.

Al mio fianco si sdraiava,
si bruciava sotto il sole,
s'assopiva in mezzo al vento,
come un bimbo era contento.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Il ricordo dell'estate
si risveglia nel mio cuore.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Sull sabbia nato un fiore,
nel mio cuore un grande amore.

Il vento cancella,
dalla sabbia, i ricordi,
ma dal cuore, no,
il vento non pu.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare.
Ciao, ciao, ciao, ciao mare