Musica Italiana

Che musetto

( Canta: Elio Lotti )
( Autori: E. Ceragioli - G. Testoni - 1948 )


Che occhi, che naso, che bocca,
che musetto!
Io divento matto
se non mi vorrą.

Mi sogno di giorno, di notte,
quel musetto.
Ma non credo affatto
che mi sposerą.

Dice un diavoletto
che nel cuor mi sta:
"Prova a domandarle se le piaci,
lei tutta rossa dirą....(Si)"

Che occhi, che naso, che bocca,
che musetto!
Io divento matto
di felicitą!

Che occhi, che naso, che bocca,
che musetto!
Io divento matto
di felicitą!

Forse un dģ chissą
quel musetto bello sol per me sarą