Musica Italiana

Cantate con me

( Canta: Il Tenore Luciano Pavarotti )
( Autori: C. A. Bixio - Cherubini - 1940 )

Ringrazio il mio amico Nicolau Luiz Labate per avermi inviato questa bella canzone


Oggi m'ha detto il cuore:
lascia l'amore
e senza malinconia,
se vuoi trovar la via
della felicitá.

Non pronunciare un nome,
lo scorderemo insieme.
Come la rondine che meta mai non ha
canta felice al cielo
la tua canzone di libertà.

Lasciatemi cantare
sotto le stelle e sotto la bianca luna,
se il cuore s'innamora
sia bionda, rossa o bruna,
le baci tutte e non amar nessuna

La donna più sincera
è una chimera come la Dea Fortuna
e se ce n'è qualcuna,
di lei non ti fidare.
Lasciatemi, lasciatemi cantare

Ma un soffio di bufera
me l'ha portata via
e da quel giorno che fuggisti pure tu
persi la donna amata,
ma ritrovavo la gioventù.

Lasciatemi cantare,
pur se cantando fremo di gelosia,
felice sul mio cuore
mi fa dimenticare
di credere all'amore è una follia.

La donna più sincera
è una chimera come la Dea Fortuna
e se ce n'è qualcuna
di lei non ti fidare.
Lasciatemi cantar, cantar, cantare