Musica Italiana

Camminando sotto la pioggia

( Canta: Trio Lescano )
( Autori: P. Frustaci - E. Macario - C. Rizzo - 1941 )


Se piove e vaghi per la città
senza nessun pensier,
e l'acqua nelle scarpe t'entra già,
cosa vorresti dir, cosa vorresti far
se senti già le suole far cic ciac.

Che ci vuoi fare se nel taschin
fruga e rifruga ognor
non puoi trovare il becco di un quattrin.
Libero te ne vai, a piedi, mai non hai
i guai di chi va in taxi ed in tranvai.

Ricco tu sei del cielo azzurro
e del sussurro delle fronde al tuo passar.
Sboccian per te i fiorellini
e gli uccellini birichini
sulla strada fan cip cip.

Le gocce cadono ma che fa
se ci bagnamo un pò,
domani il sole ci potrà asciugar.
Non ti rovini il frack,
le scarpe fan cic ciac,
seguiam la strada del destin.

Se piove e vaghi per la città
e l'acqua nelle scarpe è già....

Che ci vuoi fare se nel taschin
non trovi il becco di un quattrin....

Le gocce cadono ma che fa
se ci bagnamo un pò,
domani il sole ci potrà asciugar.
Non ti rovini il frack,
le scarpe fan cic ciac,
seguiam la strada del destin.