Musica Italiana

Basta così

( Canta: Sergio Endrigo )
( Autori: S. Endrigo - L. E. Bacalov - 1962 )


Perché il sorriso di uno sconosciuto per te
è tanto, tanto più importante di me.
Perché il baciamano di un cretino per te
è tanto, tanto più importante di me.
Perché io sono stanco di aspettare
e di sperare che tu ritorni a cercarmi.

Perché sono stanco,
stanco di desiderarti,
di restare solo a piangere e guaire
come un cane.

Perché tu preferisci ridere con gli altri
che parlare con me e piangere di noi.
Perché tu preferisci restare sola
e le tue mani e i tuoi pensieri
non mi incontrano più.
Perché io sono stanco di aspettare
e di sperare che tu ritorni a cercarmi.

Perché tu sei sempre,
sei sempre la più grande di tutti
e a me manca sempre una lira,
una lira per fare un milione.

Perché tu sei grande, più grande,
la più grande di tutti,
e io sono quel poco, quel poco,
quel niente che sono,
io ti dico: "Non aver paura,
non mi farò più veder da te".

E ti dico,
io ti dico:
"Basta così!"