Musica Italiana

Amore, amore, amore, amore

( Cantano: I Vianella )
( Autori: F. Califano - R. Conrado - E. Vianello - 1972 )

Originale in dialetto romanesco In italiano corrente

Io me ricordo quanno nun ce stavi,
quanno io te invitavo e me snobbavi.
Solo de fiori ho speso 'na fortuna,
ma tu chissà se li hai guardati mai.

Quanno telefonavi me seccavo
e te facevo dì che nun ce stavo.
Si te beccavo me cambiavi voce
e io me 'nnammoravo sempre più.

Amore, amore, amore, amore,
o fai 'n soriso oppure 'n'omo more.
E tu t'accontentasti e da quer giorno
nun me te sò levata più de torno.

Amore, amore, amore, amore,
un po' pe' vorta m'hai fregato er core.
Però ce n'è voluta de pazienza
quanno tu nun me davi mai importanza.

Ora si vieni tardi a 'na puntata
te tengo er muso tutta la giornata.
A vorte penzi che io t'ho tradita
anche si sai che nun lo farei mai.

Amore, amore, amore, amore,
o fai 'n soriso oppure 'n'omo more.
E tu t'accontentasti e da quer giorno
nun me te sò levata più de torno.

Amore, amore, amore, amore.
Però ce n'è voluta de pazienza!
Amore, amore, amore, amore.
Amore, amore, amore, amore.


Io mi ricordo quando tu non mi volevi,
quando io ti invitavo e tu mi snobbavi.
Solo di fiori ho speso una fortuna,
ma tu chissà se li hai guardati mai.

Quando telefonavi mi seccavo
e ti facevo dire che non c'ero.
Se ti beccavo mi cambiavi voce
e io mi innammoravo sempre più.

Amore, amore, amore, amore,
o fai un sorriso oppure un uomo muore.
E tu t'accontentasti e da quel giorno
non mi ti sono levata più d'attorno.

Amore, amore, amore, amore,
un pò alla volta m'hai rubato il cuore.
Però ce n'è voluta di pazienza
quando tu non mi davi mai importanza.

Ora se vieni tardi a un appuntamento
ti tengo il muso tutta la giornata.
A volte pensi che io t'ho tradita
anche se sai che non lo farei mai.

Amore, amore, amore, amore,
o fai un sorriso oppure un uomo muore.
E tu t'accontentasti e da quel giorno
non mi ti sono levata più d'attorno.

Amore, amore, amore, amore.
Però ce n'è voluta di pazienza!
Amore, amore, amore, amore.
Amore, amore, amore, amore.