Musica Italiana

A che serve volare

( Canta: Roberto Carlos )
( Autori: D. Pace - R. Carlos - 1968 )
( Titolo originale: Por isso corro demais )


Veloce come il vento
io correvo verso te,
la strada sempre uguale
scompariva agli occhi miei.

Ma a che serve volare,
sempre volare,
quando l'amore
non aspetta pił te.

Ti vedevo nello specchio,
eri bella come allora,
sembravi la regina
della notte e dell'aurora.

Ma a che serve volare,
sempre volare,
quando l'amore
non aspetta pił te.

Ma nel fondo di ogni uomo
la speranza sempre c'č,
per questo che correvo
come il vento verso te.

Io volevo credere
a un miracolo, chissą,
io volevo credere
a un miracolo, ma.

Ma a che serve volare,
sempre volare,
quando l'amore
non aspetta pił te.

Io tornavo lentamente
dopo aver visto te,
la strada nel ritorno
era lunga come mai.

Ma a che serve volare,
sempre volare,
tanto il mio amore
non mi vuole mai pił.

Se veloce come il vento
io correvo verso te,
piangendo come un bimbo
io tornavo a casa mia.

Ma a che serve volare,
sempre volare,
quando l'amore
non aspetta pił me.

A cosa serve volare!
A cosa serve volare!